TourMap Client/Server GPRS

1 - Generalità

 

1.1 - Principio di funzionamento

TourMap per flotte è un prodotto completo per la localizzazione in tempo reale di flotte di veicoli.

1

Dalla centrale operativa vengono interrogati a rotazione - in modo automatico, o singolarmente - da parte dell'operatore, i veicoli della flotta con un intervallo di tempo tra una chiamata e l'altra programmabile.
Dopo ogni interrogazione la posizione del veicolo viene aggiornata e aggiunta al data-base la nuova stringa di posizione.

E' possibile impostare il modo di interrogazione nei seguenti modi:

I moduli GSM installati a bordo dei veicoli sono dotati di:

è così possibile agire su dispositivi a bordo dei veicoli o di ricevere allarmi dai veicoli nel caso venga alterato lo stato dei sensori di ingresso.

Il programma per la localizzazione dei veicoli remoti, progettato e sviluppato interamente da noi, ha le seguenti caratteristiche:

1.2 - Dotazione di centrale

La configurazione base prevede un solo PC contenente sia il programma Server che il Client, è quindi sufficiente utilizzare un normale modem per il collegamento con Internet.

E' possibile che un veicolo si trovi in una zona senza copertura GPRS. Per garantire la massima tempestività nel caso di allarmi o di modifica della configurazione degli IO a bordo del veicolo, TourMap utilizza un canale separato che fa uso di SMS; è quindi necessario aggiungere un dispositivo in grado di connettersi alla rete GSM, sostanzialmente un modem GSM.

Quindi per riassumere:

1

 

1

1

 

Le funzionalità principali possono essere così riassunte:

2 - Dettaglio delle funzioni principali

TourMap II/Server è utilizzato solo come interfaccia tra i veicoli e i PC Client, dotati del programma cartografico per il controllo della flotta.

TourMap II/Client contiene una grande quantità di funzioni, tutte studiate per rendere veloce, facile e agevole il lavoro, in grado di agire su tutti gli aspetti del problema da risolvere: si va da una serie di strumenti per la gestione della cartografia, alle potentissime utilities per l'amministrazione della flotta. Nel seguito una rapida carrellata.

2.1 - Gestione cartografica

 

Strumenti per la navigazione della carta

1

Strumenti cartografici

1
Strumenti cartografici  1
Strumenti di disegno per la personalizzazione della carta  1

2.2 - Pannello memorie

1

2.3 - Gestione flotta

Pannello principale

L'elenco dei veicoli e i bottoni per l'inserimento di nuovi dati e/o la modifica di quelli esistenti è contenuto nel pannello principale. Con un solo click è possible selezionare quali veicoli interrogare, quali rendere visibili e di quali si vuole vedere costantemente la posizione.

 1

L'interrogazione di un singolo veicolo permette il monitoraggio della posizione, della velocità e della direzione media tenuta dal veicolo.

1

La ricostruzione del percorso è in molti casi di una precisione incredibile: si riesce a vedere in che corsia è il veicolo

Nell'immagine a lato il percorso è indicato dalla linea rossa

 1

Gestione sensori e attuatori

 

Per ogni veicolo della flotta è possibile controllare lo stato degli ingressi e delle uscite, pilotare le uscite, impostare gli eventi di allarme, potenzialità quest'ultima che allarga in maniera notevole le possibili applicazioni di TourMap: da applicazioni di antifurto fino a sofisticati meccanismi di controllo remoto di un veicolo.

 1

Strumenti di amministrazione

In un unico pannello sono contenuti tutti gli strumenti di amministrazione e configurazione di TourMap, e non si può sbagliare: in ogni momento sono abilitate solo le funzioni attive

 1

Log file

E naturalmente TourMap ricorda tutte le operazioni fatte su ogni veicolo, per ogni giorno.

 1
Allarmi  1

Al ricevimento di un allarme

 

Non appena TourMap riceve un messaggio di allarme da parte di un qualsiasi veicolo della flotta, viene mostrato un quadro sinottico con i dati salienti.

 1

Interrogazione sull'intera giornata o su fasce orarie programmabili per ogni singolo veicolo.

Per ogni veicolo è possibile inserire il periodo di interrogazione automatica. La divisione dei periodi in fasce orarie rende semplice la gestione dei turni di guida.

1

Parametri

Dal pannello dei settaggi si regola l'intero sistema. Interessante la possibilità di richiamare lo stesso veicolo nel caso non risponda ad una prima interrogazione: risulta particolarmente utile nel caso il veicolo si trovi in zone scarsamente coperte dal servizio GSM.

1

2.4 - Storico percorsi

Pannello storico percorsi 

Non può mancare il database dei percorsi registrati: tutti i dati ricevuti sono raggruppati per nome e per data, è possibile vedere un percorso completo o la sua posizione ad determinato momento, in pratica in un semplice pannellino il controllo completo di un'intera flotta.

 

1
Per tracciare i grafici delle grandezze più significative di ogni percorso, con TourMap II basta un click  
Grafico Spazio/tempo  1  
 Grafico velocità  1  
Calcolo automatico delle soste  1  
TourMap aggiunge un'interessante possibilità:interrogare ciclicamente i veicoli può essere costoso, se non interessa la loro posizione in tempo reale; allora perché non interrogare il veicolo una sola volta al giorno e scaricare l'intero percorso effettuato?

 1

1

FOGLIO DI VIAGGIO

In alcune occasioni è utile (o necessario) avere una documentazione digitale o cartacea dei vari viaggi eseguiti, dell'orario, dei costi, del carburante ecc. Con TourMap tutto questo è ... a portata di mouse.
Quando TourMap interroga un veicolo, provvede anche a memorizzare i dati sul disco del vostro PC. A questo punto con il bottone si può creare un foglio di viaggio.

Per ogni file è possibile riempire il modulo della figura a destra:

 1
Dai dati del viaggio TourMap creerà il seguente quadro sinottico:

1
E' possibile quindi modificare, fotografare il percorso, stampare o cancellare il foglio.

E per finire questa breve presentazione, la visualizzazione dei veicoli in tempo reale: chiara, su mappe decisamente complete e di semplice lettura dove i veicoli risaltano in modo netto.

1

3 - Composizione del sistema

Nella centrale operativa Nei mezzi mobili

Hardware

  • PC
  • Apparato per il collegamento dati con i veicoli.
    Nel caso di scambio di messaggi tramite modem è sufficiente un normale modem analogico, nel caso si utilizzino messaggi SMS è necessario un'interfaccia in grado di collegarsi alla rete GSM. Nel nostro caso si utilizza il modulo Facolm Twist
  •  
Software
  • TourMap II/Server
  • TourMap II/Client e la cartografia della zona interessata.

Hardware
Modulo contenente GSM, modem e ricevitore GPS.

Software
Non è necessario alcun tipo di software.

Firmware
Gli apparati che utilizzaimo sono dotati di apposito firmware in grado di gestire il colloquio con la centrale operativa, la gestione degli IO e degli allarmi.

4 - Dotazione cartografica

 TourMap 3000

  TourMap 3000 utilizza il modulo di cartografia estesa MapPoint di Microsoft contenente:

  • La cartografia di tutto il mondo con l'indicazione delle città principali.
  • La cartografia di tutta l’Europa con autostrade, strade statali, provinciali, secondarie stradine, città, cittadine, …
  • Le mappe dettagliate di tutte le principali città italiane (buona parte dei capoluoghi di provincia) ed europee. Molte contengono anche informazioni sui numeri civici.
 TourMap classico

Il software cartografico base può essere utilizzato anche senza il modulo MapPoint. In questo caso la dotazione cartografica è quella base:

  • Carta stradale d'Italia in scala 1:1.100.000
  • Carta nautica d'Italia in scala 1:1.100.000
  • Tutte le regioni italiane in scala 1:250.000.

Le carte non contengono le piante delle città, ma sono molto dettagliate contenendo l'indicazione di tutti i centri abitati, anche le frazioni più piccole.

Sono disponibili, o realizziamo su richiesta, le Carte in scala 1:5.000 di tutti i Comuni italiani.


Torna all'indice

 

 

Per qualsiasi informazione:
e-mail: info@digimap.net
tel & fax: 0585 45734